Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 18 marzo 2011

Herbivore 2^ puntata e fine

appena finito
...senza nemmeno "curarlo" un pochino.
Lo avevo iniziato verde ma avevo raddoppiato le misure e stava venendo fuori una roba abbondante anche per un lottatore di sumo… Questo segue esattamente le indicazioni del "creatore", abbastanza normale quindi. Ho provato a convincere Teo a fare il coniglio mannaro per la foto prospettandogli una carriera come modello con lauto compenso, ma è scappato sotto il tavolo facendo le facce che mi fa quando è disgustato ma tentato: ha prevalso il disgusto, peccato perché credo che questa foto sia da oscar quanto a orrendezza, lui l'avrebbe resa migliore ma non posso obbligare un minorenne anche se cane a lavorare, no?
Il capolavoro in effige ha di buono che pesa 60 gr (con la lana mia), per il resto, e mi secca moltissimo dirlo, è il solito quasi scialle - quasi sciarpa che per avere un buon aspetto devi drappeggiare per lunghissimi minuti davanti allo specchio e nonostante ciò il rovescio del lavoro spunta appena ti muovi normalmente, che devi pure vivere senza stare in posa, di solito è così che funziona. Quindi il pregevole manufatto tra qualche giorno finirà appeso a un ramo o a un palo della vigna e se non c'è vento lo ritrovo il giorno dopo, senno' pazienza.
Approfitto per rispondere alle ragazze che mi hanno scritto privatamente che: no, non posso darvi la traduzione; che sì il "pattern" bisogna pagarlo. Ci sono regole che anche le knitter come me anarchiche e indipendenti debbono rispettare anche se come knitter comunista nel precedente post ho dato parecchie indicazioni, aguzzate gli occhi e se dopo quello che ho scritto stasera avete ancora voglia di fare questo lavoro…
buon lavoro!

1 commento:

  1. Bellissimo questo colore, lo sto usando anche io in questi giorni per un "progetto" pittorico al quale sto lavorando, che ancora comunque non ha preso una forma vera e propria.
    Hai detto una cosa nel tuo commento, che rispecchia anche il mio pensiero, stiamo attraversando un periodo talmente sconvolgente su tutti i fronti, che questa bimba è davvero il nostro sole. Non ci riusciamo a riconoscere in quello che ci circonda fuori, non ci riconosciamo in chi è al governo, non ci riconosciamo in una politica che è anticittadino, che non riconosce i bisogni primari della nostra società e potremmo andare avanti ad elencare. E' molto avvilente lo stato delle cose, ma come hai detto tu, la nostra piccolina rappresenta l'amore più puro e più immenso e siamo convinti che qualcosa cambierà, che il nostro paese cambierà rotta, qualcosa deve succedere.
    Mi chiedevi della vernice. Anzitutto abbiamo leggermente carteggiato il mobile, ma una cosa che ci abbiamo impiegato venti minuti. Poi ho passato una mano di cementite che va a fare da base. L'ho lasciata asciugare per 24 ore, anche se ne necessita di sole 14. A questo punto ho steso una sola mano di smalto satinato arancione, per la precisione marca Luxens colore Mandarino, costo della lattina meno di 7 euro. E' uno smalto acrilico per uso interno, si usa su legno e su ferro. L'ho lasciato asciugare per 24 ore. Ora terminerò il lavoro con uno stencil a decorare le cornici.
    La cementite ti assicuro che funge da base perfetta, il bianco diventa docile docile.
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina

Nel caso lasciate la vostra opinione,fate in modo che io possa pensarvi con un nome,magari non quello vero se proprio non volete essere riconosciuti in mezzo a miliardi di persone,pensarvi come anonimi è brutto,mette tristezza