Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 6 dicembre 2010

BELLI CAPELLI, I MIEI

Sono una donna fortunata, ho capelli belli, folti, sani senza far nulla, di un bel colore assolutamente naturale. Ricci senza crespo, i parrucchieri mi dicono che "ho un capitale in testa" e a sentire il piacere che hanno nel maneggiarli deve essere vero; sono una leona, ho la criniera paradigmatica e ineluttabile.
Erano belli lunghi e boccoluti, ma il 15 di agosto, sapendo molto bene ciò che facevo, li ho tagliati a cazzo con le forbici Ikea, quelle grandi con l'impugnatura rossa.
Avevo dentro un dolore così grande e così senza sbocco che mettermi davanti alla specchio del bagno e levare, levare, farmi un male innocuo ma significativo mi ha permesso di andare avanti, il mattino dopo che avevo la responsabilità di esserci per un marito meraviglioso e per il cane assassino e per gli altri 5 mici.
In qualche modo è passata, anche la mia capigliatura sta meglio, sono passata da "febbre tifoide" a "carciofino" che è una definizione tenerissima, affettuosa di un mio amico compagno di nuoto (Rari Nantes, eh) che a fine vasca mi tirava su per i gomiti dicendo " carciofino, ti metto sott'olio e poi ti mangio".

mi
Metto due foto di stasera, cosi' per ricordarmi tra qualche anno com'ero e magari riderci su, cosa che al momento non riesce.

4 commenti:

  1. Beh, c'era anche la fase Charlotte Rampling in "Il portiere di notte" e Claudia Cardinale in "La ragazza di Bube", scusa se è poco.

    RispondiElimina
  2. Tagliarsi i capelli per rinascere: quando persi la mamma rimasi più di un anno rapato a zero. Mi faceva sentire più guerriero, anche se non mi impediva di piangere per lei.

    RispondiElimina
  3. quindi le forbiciacce ikea ti han rubato il capitale follicolare..
    maledetti svedesi..
    io li avevo lunghi al sedere quando decisi di tagliarli corti per un fioretto che feci con me stesso su una cosa importantissima..
    piano piano son riallungati, e poi oh, alla fin fine sono solo cellule proteiche morte, nulla più....
    ; )

    RispondiElimina
  4. @ Tullix ma anche mastro Geppetto di Pinocchio… grazie per i meravigliosi esempi che ti son venuti in mente

    @ Zio Non riesco a immaginarti rapato,però capisco molto bene come ti sei sentito ( e come ancora oggi )

    @ pecorarossa Ma poveri svedesi! Le forbici non è che si sono animate motu proprio, ci ho messo del mio..
    Sei la prima persona che conosco ( oddio ) che fa i fioretti e li mantiene ::)) Mi piacciono i maschietti con i capelli lunghi,saranno pure un ammasso di cheratina mortissima ma i capelli hanno una bella valenza...

    RispondiElimina

Nel caso lasciate la vostra opinione,fate in modo che io possa pensarvi con un nome,magari non quello vero se proprio non volete essere riconosciuti in mezzo a miliardi di persone,pensarvi come anonimi è brutto,mette tristezza