Si è verificato un errore nel gadget

domenica 7 novembre 2010

Trecce double face

rovescio
diritto
Ho avviato altre 5 maglie ai due lati per creare il bordo, su ferri 5 e mezzo per un totale di 50 maglie. La lana è una merino doppiata con un filo di seta troppo sottile per la mia pazienza.
Ecco come si fa:

Avviate 40 maglie come preferite
Dal 1° al 4° ferro lavorate coste 2-2 iniziando con due diritti
5° ferro: 2 diritti, due rovesci, mettete le seguenti 4 maglie sul ferretto da treccia sul davanti del lavoro, lavorate ancora 2 diritti e 2 rovesci, ora lavorate le 4 maglie sul ferretto rispettando sempre la sequenza di diritti e rovesci, ancora 2 dir. e 2 rov., e così fino ad avere 3 torsioni
(trecce), finite con altri 2 dir. e due rov.

Riprendete a lavorare a coste 2-2 per altri 5 ferri.
Tutto qui, semplice no?
Naturalmente nessuno vieta di avviare più maglie, io faccio una sciarpa, ma chi volesse una stola…e nessuno vieta di fare trecce più lunghe lasciando tra una torsione l'altra anche 10 ferri, è solo questione di gusto personale.
Siccome mi conosco e so che mi annoierò moltissimo a fare sempre lo stesso punto sto pensando di lavorare a punto riso le coste che separano le trecce, e magari fare qualche variazione anche al bordo che per il momento è a legaccio
La misura? 28 cm larghezza, lunghezza non so ancora.

5 commenti:

  1. Ciao!
    Stavo cercando proprio come fare una sciarpa con treccia che non abbia un retro orrendo e mi sono imbattuta in queste spiegazioni... grazie mille!!!!!
    Babi

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver pubblicato la spiegazione
    delle trecce double face,un modo nuovo per
    fare una sciarpa e non il solito punto a coste.
    Mi piace tanto ciao Nancy

    RispondiElimina
  3. Bella e utilissima la sciarpa double che DEVO fare, ma ancora più bella è stata la risata che mi hai fatto fare sulla lunghezzzzzzzzzzzza!

    RispondiElimina
  4. Ho dato da mangiare ai pescetti, controlla se sono vivi forse ho esagerato ...Che bel risveglio stamattina ,buonissima giornata stefania

    RispondiElimina

Nel caso lasciate la vostra opinione,fate in modo che io possa pensarvi con un nome,magari non quello vero se proprio non volete essere riconosciuti in mezzo a miliardi di persone,pensarvi come anonimi è brutto,mette tristezza