lunedì 20 settembre 2010

il calore di quei 5 giorni

Siamo in "calore" 5 giorni al mese, gli assorbenti pinco minchioni ce lo levano. Evviva.
Ci pisciamo addosso negli ascensori, abbiamo dentiere, la cellulite, la stitichezza, rughe a schiovere, il prurito intimo e adesso pure il calore. Sarà, ma siamo sempre le meglio e questi creativi (sospetto fortemente anche dei clienti) debbono solo leccarci i piedi*, visto che con questi mezzucci da imbonitore di fiera del far west ci campano; certo, la classe latita, ma…


* mancano i calli, stronzetti.

1 commento:

  1. Le pubblicità sono oltremodo indecenti!

    RispondiElimina

Nel caso lasciate la vostra opinione,fate in modo che io possa pensarvi con un nome,magari non quello vero se proprio non volete essere riconosciuti in mezzo a miliardi di persone,pensarvi come anonimi è brutto,mette tristezza